Viaggio senza bagagli di Anonimo 3

“Ma che poi, tutto questo era amore?”

Mi hai chiesto

…..non so risponderti……

Posso dirti questo:

forse hai ragione e non lo era.

Ma per me poteva essere.

Era qualcosa che riconoscevo,

qualcosa di familiare, con radici profonde.

Ho vissuto sempre di amori a dismisura

svalutati a dismisura.

Ci sono cresciuta,

ho sempre idealizzato

la parte buona,

creduto solo a quella,

non mi sono mai accorta

di quanto avessi

pagato caro il biglietto

per le montagne russe

delle emozioni.

Ho vissuto così,

questo posso dirti.

Ora scendo perché mi perdono

di essermi ferita

e di averlo lasciato fare

non ne avevo colpa,

era ciò che conoscevo.

Ora pago il biglietto

per un altro viaggio,

il mio!

E viaggio senza bagagli!

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.